-

 -

   Minchenko_Tatiana

 - e-mail

 

 -

 LiveInternet.ru:
: 06.07.2009
: 5066
: 9273
: 20743

:

.


: , (633), (160), , , (197), (19), (190), (25), (260), , , , (297), (988), (450), (89), (637), (29), , ,(146), (6), , , (186), , , artbook, 3D (476), (28), , 3D (110), (27), (298), (7), (102), (167), (180), (51), (727), (159)
(0)

Biagio Antonacci - Sappi amore mio Live

, 26 2012 . 23:28 +

Lui e` amore mio!





(0)

, 27 2012 . 10:50 +

- , .

 

Evoluzione delle razze umane (ChristianoAmoroso)



Archeologia proibita:

Nordici, da dove vengono:

Discesero dal cielo:



(0)

Dimenticarti è poco

, 10 2012 . 11:23 +
 
ecco il testo di "Dimenticarti è poco"
da domani in musica su i tunes....fatemi sapere.
love sempre........b.


Dimenticarti è poco


Vieni a galla nei ricordi
nel mezzo dell’oceano
spunti come un ramo secco
nel verde immenso a maggio
nelle cose che ho preso e che ho cambiato
ci sei e ci resterai
un “TI AMO” salvato andrebbe invece
sempre cancellato

così come il tuo bel nome
che ancora suona forte
via regali via dettagli
cornici solo vuote
se bastasse davvero tutto questo
sarebbe tutto a posto
ma ho paura che a questo giro invece
dimenticarti è poco

dimenticarti sarà per l’altra vita
questa è già piena di corsi e di ricorsi
di capelli tuoi tanti che ho raccolto
in casa e per la strada
di promesse che ho mantenuto solo
quand’era troppo tardi

la tua voce è un suono lungo
come una nave in porto
l’espressione del tuo volto
è chiara ma non troppo
questa lunga convalescenza spero
mi renderà più forte
ma se adesso qualcosa mi toccasse
troverebbe il vuoto

dimenticarti è poco e non ha senso
niente mi sposta da il punto che mi hai dato
sono troppe le cose a cui di colpo
hai tolto e luce e fiato
sono pezzi di vita che a fatica
avevo costruito

grazie di tutto eternamente grazie
meglio aver male che essere un fantasma
grazie per i tuoi giorni giovani che a me hai dedicato
grazie per i tuoi fronte contro fronte

dimenticarti è poco
dimenticarti è poco

youtu.be/4sdlNEI0W98




(0)

Biagio Antonacci

, 13 2012 . 12:59 +

Ogni volta ti guardo e capisco il regalo
l’abitudine spesso sbiadisce i colori
anche se non ci faccio più caso lo sai
certe volte il mio vivere è troppo ingombrante
ma ti posso portare da qui a dove vuoi
illudendoti forse che a tutto si arriva
e magari rubarti al tuo mondo che è pieno
oggi sono me stesso e ti dedico tutto

ho sentito profumi che portano nausea
ho cercato calore da chi non ne aveva
ho pregato la notte col sole finivo
sono stato un disastro per chi mi ha creduto
tu mi hai preso la mano e mi hai detto proviamo
cosa abbiamo da perdere è tutto già scritto
io ti ascolto sognare io sono nel sogno
è per questo che adesso ti dedico tutto
ti dedico tutto

il mestiere si impara il coraggio ti viene
il dolore guarisce la tempesta ha una fine
ma diverso è sapere la cosa più giusta
siamo naufraghi vivi in un mare d’amore
e viviamo pensando e scriviamo canzoni
benvenuti nel secolo delle illusioni
ci sarà prima poi la sentenza o il giudizio
è per questo che adesso ti dedico tutto
ti dedico tutto

se mi vieni a cercare mi sento più fiero
se mi metto a studiare mi sento in vantaggio
quanta pena ha negli chi non prova questo
sono stato davvero baciato da un Dio
è per questo che vivo con molta paura
tutto questo potrebbe di colpo finire
ma poi penso ogni cosa ha una fine sicura
quindi non me la meno e ci metto passione

la passione è la forza che lega le teste
e a quei corpi noiosi da spirito e luce
se mi fermo a pensare agli errori che ho fatto
mi si spengono gli occhi e mi cerco nel sonno
io ci credo davvero non sei solo sesso
sei conquista e traguardo involucro vero
dove vengo a nascondermi quando mi pento
è per questo che adesso ti dedico tutto
ti dedico tutto

il mestiere si impara il coraggio ti viene
il dolore guarisce la tempesta ha una fine
ma diverso è sapere la cosa più giusta
siamo naufraghi vivi in un mare d’amore
e viviamo pensando e scriviamo canzoni
benvenuto nel secolo delle illusioni
ci sarà prima o poi la sentenza o il giudizio
è per questo che adesso ti dedico tutto

il mestiere si impara il coraggio ti viene
il dolore guarisce la tempesta ha una fine
ma diverso è sapere la cosa più giusta
siamo naufraghi vivi in un mare d’amore
e viviamo pensando e ascoltiamo canzoni
benvenuti nel secolo delle illusioni
ci sarà prima o poi la sentenza o il giudizio
è per questo che adesso ti dedico tutto
426829_10150673165994630_375096769629_9123925_1628129216_n (680x510, 56Kb)


:  
(0)

, 02 2012 . 10:20 +
Chissà chissà domani
su che cosa metteremo le mani
se si potrà contare ancora le onde del mare
e alzare la testa
non esser così seria, rimani
i russi, i russi gli americani
no lacrime non fermarti fino a domani
sarà stato forse un tuono
non mi meraviglio
è una notte di fuoco
dove sono le tue mani
nascerà e non avrà paura nostro figlio
e chissà come sarà lui domani
su quali strade camminerà
cosa avrà nelle sue mani.. le sue mani
si muoverà e potrà volare
nuoterà su una stella
come sei bella
e se è una femmina si chiamerà futura.
Il suo nome detto questa notte
mette già paura
sarà diversa bella come una stella
sarai tu in miniatura
ma non fermarti voglio ancora baciarti
chiudi i tuoi occhi non voltarti indietro
qui tutto il mondo sembra fatto di vetro
e sta cadendo a pezzi come un vecchio presepio.
Di più, muoviti più fretta di più, benedetta
più su, nel silenzio tra le nuvole, più su
che si arriva alla luna,si la luna
ma non è bella come te questa luna
è una sottana americana
Allora su mettendoci di fianco,più su
guida tu che sono stanco, più su
in mezzo ai razzi e a un batticuore, più su
son sicuro che c'e' il sole
ma che sole è un cappello di ghiaccio
questo sole è una catena di ferro
senza amore, amore, amore, amore.
Lento lento adesso batte più lento
ciao, come stai
il tuo cuore lo sento
i tuoi occhi così belli non li ho visti mai
ma adesso non voltarti
voglio ancora guardarti
non girare la testa
dove sono le tue mani
aspettiamo che ritorni la luce
di sentire una voce
aspettiamo senza avere paura, domani.
........................LUCIO DALLA


(2)

, 26 2012 . 22:57 +



(0)

. .

, 26 2012 . 22:31 +
Lud-Milka66 [ + !]

. .





, , ,

(0)

, 17 2012 . 14:02 +


(0)

, 16 2012 . 16:59 +


(0)

quando sarò vecchio

, 16 2012 . 09:44 +
http://www.youtube.com/watch?v=0mhk6u111ZI&feature=share
Quando sarò vecchio sarò vecchio
nessuno dovrà più venirmi a rompere i coglioni
Quello che avrò fatto l'avrò fatto
vorrò soltanto stare a ricordare i giorni buoni
Molti che conosco saran morti
sepolti sopra metri di irriconoscenza
Me ne starò vecchio a ricordare
che non ho ringraziato mai a sufficienza
Chi mi regalò qualche rima baciata
Chi mi ha fatto stare bene una serata
Chi mi ha raccontato qualche bella storia
anche se non era vera

Quando sarò vecchio sarò vecchio
di quelli che nessuno vuole avere intorno
Perchè ha fatto tutto ha visto tutto
e non sopporta quelli che ora è il loro turno
Mi rispetteranno come si rispetta il tempo che
separa lo studio dall'esame
Spero di esser sazio dei miei giorni
eviterà il mio sguardo chi c'ha ancora fame
Nella notte ascolterò disteso
la goccia inesorabile di un lavandino
che scandisce il tempo come un assassino
come un assassino

E poi magari un sabato di maggio,ad una stella chiederò un passaggio
E a tutti i prepotenti dirò ancora
Con me voi non l'avrete vinta mai!
E poi una domenica mattina,ancora sulla pelle il tuo profumo
a tutti i prepotenti dirò forte
Con me voi non l'avrete vinta mai!

Quando sarò vecchio sarò vecchio
di sbagli inevitabili ne avrò fatti 200
E per quelli che io ho fatto apposta
non starò certo lì a offrir risarcimento
Se non sarò in grado quando è ora
mi va di farlo adesso che sono cosciente
Prima che durezza ci separi,ringrazio tutti quanti
infinitamente
Quando sarò vecchio punto e basta
la vita che finisce mostrerà il suo culo
Con la mia pensione di soldato
si sarà consumato tutto il mio futuro
Darò del cretino a tutti quanti
dirò che tutti i libri non servono a niente
E che mille secoli di storia
non valgono un secondo vissuto veramente
Con chi ha combattuto per restare vivo
con chi mi ha aiutato mentre mi arrangiavo
Con chi mi ha insegnato qualche cosa che risplende dentro di me

E poi magari un sabato di maggio,ad una stella chiederò un passaggio
E a tutti i prepotenti dirò ancora
Con me voi non l'avrete vinta mai!
E poi una domenica mattina,ancora sulla pelle il tuo profumo
a tutti i prepotenti dirò forte
Con me voi non l'avrete vinta mai!



(0)

, ,

, 14 2012 . 12:12 +

:

,+ , , , , , , , , , .

...



:  
(0)

,

, 10 2012 . 21:25 +


:  
(0)

Federico Moccia

, 07 2012 . 10:16 +
Odio&Amore
Odio chi si lamenta sempre di qualcosa ma non fa nulla per cambiare la
situazione. Amo Will Rogers quando dice che "anche se sei sul binario
giusto, vieni travolto se resti fermo seduto lì". Odio che il tasso
di disoccupazione dei ragazzi tra i 15 e i 24 anni sia balzato in
media al 30,1%. Amo la speranza che comunque il nuovo anno porta con
sé. Amo Andrzej Sobiepan, studente d'arte, che ha appeso di nascosto
un suo quadro al Museo nazionale di Wroclaw, in Polonia. Odio le
gallerie che chiudono le porte ai giovani artisti senza nemmeno
valutarli. Amo Lung Xiaodong che a Chongqing, città nel sud-ovest
della Cina, ha pedalato insieme alla sua sposa Wen Xia su una bici
tandem, decorata con palloncini e fiori. Odio non essere stato nel
gruppo di ciclisti che li seguivano. Amo che Guy Laramee tratti i
libri vecchi come risorse di bellezza, trasformandoli in sculture
meravigliose. Odio che in Cile i libri siano trattati diversamente,
con la revisione dei sussidiari dei bambini, affermando che quella di
Pinochet non fu dittatura. Amo la nevicata a Kabul del 4 gennaio. Odio
che alcuni bambini, invece di giocare con la neve, siano costretti a
lavorare facendo la guardia al loro gregge. Odio che una bambina di
dodici anni, affetta da miocardiopatia dilatativa, non ce l'abbia
fatta. Amo che i suoi genitori abbiano comunque deciso di salvare
altre vite donando gli organi. Amo Eugene O'Neill che ci ricorda che
"La felicità odia i timidi". Odio tutte quelle volte in cui ci manca
il coraggio di meritarla.

06.02.2012

http://www.facebook.com/FedericoMocciaOfficial?sk=info



(0)

, 04 2012 . 15:44 +

, , , . 

http://www.youtube.com/watch?v=dYenCYmKBro&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=iN4KfTMrETE&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=7k4ztXm3B-I&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=BeG-56i6Cr0&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=Jgr4FVVVHQM&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=_Nl9Z_a4og8&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=ZkWiFAopiJk

http://www.youtube.com/watch?v=6mx_0oMtUaE&feature=related

La neve non smette di cadere sul Titano. Difficile la salita anche con le catene

San Marino - La neve non smette di cadere sul Titano
04/02/2012 - 13.33
13.33 Arrivano a migliaia le richieste di aiuto e di informazioni alla centrale operativa della Polizia Civile. Famiglie bloccate in casa, anziani bisognosi di aiuto per le esigenze quotidiane, persone ammalate, interventi d’emergenza. E’ grazie ad una pattuglia della polizia civile se una signora costretta all’uso di ossigeno, ha potuto ricevere le apparecchiature necessarie, ritirate all’ospedale e consegnate a domicilio. La neve continua a cadere e sulle strade è il caos. In certi punti, soprattutto nella parta più alta del Paese, lo strato depositato sul fondo stradale è così alto da impedire alle auto di procedere nonostante catene e gomme da neve. Chiusa Via del Voltone per ovviare a questo tipo di inconveniente, aperta la sottomontana, creati percorsi alternativi. Salire in Città è un’avventura. La Polizia Civile invita a restare in casa e a muoversi solo se strettamente necessario. Intanto si sommano le difficoltà. Praticamente impossibile procedere alla raccolta dei rifiuti ma anche consentire l’accesso di mezzi alla discarica. L’azienda dei servizi invita a praticare il più possibile la raccolta differenziata, a conferire nei cassonetti solo quella che non può attendere, e a rinviare il conferimento di quel rifiuto che può attendere lo smaltimento.

Sergio Barducci

,


:  
(2)

, 02 2012 . 14:02 +

- Donna Moderna

, , , , .. , , ( :):

http://www.donnamoderna.com/Mappa-del-sito

,


(5)

(e )

, 01 2012 . 12:58 +


:  
(0)

, 01 2012 . 11:47 +


:  
(6)

,

, 01 2012 . 11:18 +

, - , .

...


(0)

Il delitto di Giovanni Episcopo (1947) un film di Alberto Lattuada

, 26 2012 . 09:59 +

, 1 28 , 1947 . .

http://youtu.be/wH30o44YXzY



(0)

, 25 2012 . 14:32 +

http://www.diariodipoesia.it/poesia%20per%20bambini.htm#poesia%20illustrata

http://www.diariodipoesia.it/poesia%20per%20bambini.htm#le%20poesie%20dei%20bambini

SU UN PRATO, IN PRIMAVERA

Su un prato, in primavera
guarderei il cielo
azzurro e  immenso.

Su un prato, in primavera,
sotto l’ombra di un pesco fiorito,
vorrei sognare di volare.

Sola, a guardare un nido di rondini
nel tetto di una casa abbandonata.

Ma su un prato, in primavera
vorrei sentire solo
profumo di felicità.

...


(0)

,

, 25 2012 . 14:25 +


(0)

Anna Sarfatti/ La costituzione raccontata al bambini/ pdf

, 25 2012 . 14:21 +


(2)

, 18 2012 . 23:33 +



(0)

, 18 2012 . 16:59 +
FILASTROCCA DEI COLORI - Canzoni per bambini di Pietro Diambrini
]


...


(0)

Riccione

, 17 2012 . 16:26 +
,


(0)

- . 3

, 15 2012 . 23:37 +
29. italian lessons and tutor: HOW TO WASH A DOG. COME LAVARE UN CANE
]


...


:  
(0)

- . 2

, 15 2012 . 23:21 +
Learning Italian - 17.diciasettesima lezione. YOUR LOVE LETTER!! LA VOSTRA LETTERA D'AMORE
]


...


:  
(0)

- , . 1

, 15 2012 . 22:53 +
, , , , ( , , ):
[URL="http://www.youtube.com/embed/GwdGP-6Qy1c" frameborder="0" allowfullscreen>]

[/URL]
...


:  
(0)

parliamo italiano

, 15 2012 . 21:55 +


(0)

, 09 2012 . 20:30 +
, , - . .
]


...



:  

 : 8 7 6 5 4 [3] 2 1